Keeping Time - Sol LeWitt & David Tremlett


Art&Co

Keeping Time - Sol LeWitt & David Tremlett

21 Settembre – 13 Ottobre 2019

1999 – 2019
KEEPING TIME
Sol LeWitt & David Tremlett

Un progetto della famiglia Ceretto curato da Guy Robertson e Tony Tremlett in collaborazione con la Mahler & LeWitt Studios.


21 Settembre - 13 Ottobre 2019
Sabato e Domenica dalle 15.00 alle 18.00
Vigneto Brunate, località La Morra

Inaugurazione Sabato 21 Settembre 2019, ore 16.30
16.30 – 21.00: Distilleria - L’esposizione Keeping Time
17.00 – 18.00: Conversazione con David Tremlett e Antonella Soldaini
18.00 – 20.00: LIVE: Gavin Bryars, James Cave, Babatunde Doherty e Keef Winter

Accesso con bus navetta dal parcheggio in Piazza Vittorio Emanuele, La Morra.
L’inaugurazione è ad accesso libero.

Posti limitati RSVP: eventi@ceretto.com

A ventanni dalla sua realizzazione festeggiamo la straordinaria storia della Cappella del Barolo, una piccola chiesa di campagna dipinta da Sol LeWitt e David Tremlett. Commissionata nel 1999 dalla famiglia Ceretto, la cappella domina i vigneti del Barolo, in Piemonte, e è divenuta una vera icona per il territorio attirando oltre 60.000 persone all’anno.

Il progetto keeping Time propone un vinile, una pubblicazione e un programma di performance ispirati da due dei temi principali della Cappella: l’idea di arte come risultato di un impegno collaborativo e la passione condivisa di LeWitt e Tremlett per la musica.

Il doppio vinile celebra ogni anno della cappella e contiene 20 tracce di 20 artisti, 10 affermati e con legami duraturi con Tremlett e LeWitt e 10 giovani coinvolti a ispirarsi alla storia della chiesa dai due curatori Tony Tremlett e Guy Robertson Con il contributo di: Gavin Bryars, James Cave, Babatunde Doherty (Baba Ali), Tommaso Faraci, Adam Gibbons, Philip Glass, Lina Hermsdorf, Chemutoi Ketienya with Kipsigis girls, Sol LeWitt, Jason Moran, Lydia Ourahmane, Steve Reich, Caroline Shaw, Three older female singers, David Tremlett & Tim Bowman, Keef Winter.

Assieme al vinile verrà pubblicato un libro, che racconta la storia della cappella e la collaborazione tra LeWitt e Tremlett “La Cappella del Barolo di Sol LeWitt e David Tremlett. L’ultima eclissi del millenio” una narrazione di Andrea Bajani (Corraini).

Durante i festeggiamenti il 21 settembre si svolgeranno inoltre alcune performance attorno alla cappella. La Mostra Keeping Time include Wall Drawing #26 di Sol LeWitt e alcuni lavori a tecnica mista di David Tremlett e opere di Babatunde Doherty, Adam Gibbons, Lina Hermsdorf, Hiba Ismail, Lydia Ourahmane e Keef Winter.