Ovunque proteggimi


Art&Co

Ovunque proteggimi

Di Valerio Berruti - Cantina Bricco Rocche, Castiglione Falletto, 2012

Acciaio corten tagliato al plasma, questa la materia da cui prende forma il cancello - scultura pensata per delimitare, o proteggere come suggerisce il nome stesso, i terreni di Bricco Rocche, uno dei cru simbolo per la produzione dei Barolo di casa Ceretto. Tratti essenziali e ombre che rendono la proiezione un elemento integrante e fondamentale dell’opera. I due soggetti, uniti quando il cancello è chiuso, svelano una particolare relazione col territorio circostante. Osservandoli all’esterno si ha l’impressione che stiano rivolgendo lo sguardo alla cantina. Allo stesso modo, muovendo il punto di vista all’interno della cancellata, li si ritrova nuovamente di spalle, con lo sguardo idealmente rivolto al Castello di Serralunga.