Barolo D.O.C.G.


Barolo D.O.C.G.

Bricco Rocche

Denominazione: 
Barolo D.O.C.G.
Comune: 
Castiglione Falletto
Varietà: 
100% Nebbiolo
Ettari: 
1,46 ha
Primo anno di produzione: 
1982
Standard 0,75 L
Magnum 1,5 L
Jeroboam 3 L
Cantina: Bricco Rocche Vigneti

Premi

2013

96 - Guida Essenziale ai Vini d'Italia - Doctor Wine
96 - James Suckling
16.5/20 - Jancis Robinson
segnalato - Slow Wine
3 bicchieri - Vini d'Italia - Gambero Rosso
96 - Vinous - Antonio Galloni
Tutti i riconoscimenti
Ceretto - Barolo D.O.C.G. - Bricco Rocche

Questa vigna in Castiglione Falletto è la più piccola menzione geografica fra quelle delineate dal disciplinare del Barolo e conta poco più di 1 ettaro d’estensione. Rappresenta la porzione più prestigiosa di quella che un tempo veniva chiamata La Serra ed è incastonata fra il Villero 
e le Rocche di Castiglione, 
di cui rappresenta idealmente
 la somma delle parti apicali; 
può essere considerata un monopole in quanto tutta la parcella è di esclusiva proprietà della famiglia Ceretto.
L’altezza della vigna è perfetta
 e va dai 350 ai 370 metri sul livello del mare, l’esposizione gira
 da sud-est a sud-ovest. 
I terreni (Arenarie di Diano) rafforzano l’ideale senso di equilibrio, suggerito dalla posizione geografica, e vedono in percentuale una buona presenza di sabbie, limo ed argilla.

Scarica la scheda del vino