Langhe D.O.C. Rosso


Langhe D.O.C. Rosso

Monsordo Rosso

Denominazione: 
Langhe D.O.C. Rosso
Comune: 
Alba
Varietà: 
Cabernet Sauvignon, Merlot, Syrah
Ettari: 
11,00 ha
Primo anno di produzione: 
1997
Designer etichetta: 
Giacomo Bersanetti (bottiglia) – Italo Lupi (grafica in rilievo), anno 2000
Standard 0,75 L
Magnum 1,5 L
Cantina: Monsordo Bernardina Vigneti

Premi

2014

2 stelle - I Vini di Veronelli
segnalato - Slow Wine
2 bicchieri - Vini d'Italia - Gambero Rosso
89 - Wine Spectator
Tutti i riconoscimenti
Bio
Langhe Rosso Monsordo Rosso DOC

La Tenuta Monsordo Bernardina negli anni ’90 è stata teatro di significative rivoluzioni ampelografiche. Accanto alle varietà tradizionali furono messe a dimora una serie di cultivar alloctoni; l’idea era quella di osservarne le potenzialità e i limiti su un territorio, quello piemontese, capace di segnare con forza l’espressività e la resa nel bicchiere. Dopo alcuni anni di vinificazioni in purezza, nel 1997, ha preso corpo il progetto di realizzare un unico vino, assemblando le varietà che meglio si erano acclimatate sul territorio. Da quel momento Cabernet, Merlot e Syrah, elaborati separatamente, vengono affinati in legno e poi uniti in percentuale differente a seconda dell’annata nella caratteristica bottiglia che porta il nome della tenuta.
Monsordo è un vino dal carattere moderatamente moderno, capace di raccontare le tipicità delle varietà che lo generano e pure fortemente marcato dal terroir di Langa: un vino dai modi internazionali ma dall’accento spiccatamente piemontese.

Scarica la scheda del vino